Ultime notizie

Immagine

Spettacolo di Avvento

    Questa favola è nata in un campo di concentramento tedesco nel dicembre 1944, dove Guareschi si trovava internato. Come lui stesso dice, le muse che lo ispirarono si chiamavano Freddo, Fame e Nostalgia. E così nacque la storia di Albertino, della nonna, del papà prigioniero…e di quegli uomini che l’ascoltarono in una baracca…

guido-gozzano (1)

Il crepuscolo dell’incanto

      Nell’anniversario della morte di Guido Gozzano (1916), si propone l’ultimo studio edito sul poeta nel quale l’autore Gianfranco Lauretano, oltre al suo saggio “Il crepuscolo dell’incanto” e le due raccolte poetiche principali di Gozzano, vengono anche pubblicati “La via del rifugio” e “I colloqui”.    

Campiello2016-84

Le cose semplici

    Un giovane incontra a Parigi una ragazzina enfant prodige della matematica e i due s’innamorano, si fidanzano, si sposano. Lei, poco più che ventenne, va in America. Ma il mondo s’inceppa e in un batter d’occhio tutto finisce: niente più petrolio, niente più energia elettrica, commercio né moneta, niente più regole sociali. Ovunque…

Prossimamente

    Newsletter

       

    Inserisci il tuo indirizzo qui sotto. Ti verrà inviata una mail di conferma.