Mostra: 150 anni di Sussidiarietà

Le forze che cambiano la storia sono le stesse che cambiano il cuore dell’uomo

Quando

03/03/2012

Ora

10:00

Luogo

Loggiato della Gran Guardia

Dettagli

Mostra a cura della Fondazione per la Sussidiarietà con la collaborazione di un gruppo di studenti universitari realizzata in occasione dell’edizione 2011 del Meeting per l’amicizia tra i popoli e inaugurata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

L'incontro

Loggiato della Gran Guardia, Verona dal 3 al 16 marzo 2012.

Il racconto di 150 anni di sussidiarietà contenuto in questa mostra è una storia dell’Italia che raramente viene raccontata: quella fatta dell’iniziativa di tanti “io” che, dal basso e libera- mente, si sono messi insieme e hanno collaborato a costruire il nostro Paese. Gli ideali che muovono i protagonisti di questa storia li spingono a collaborare e creativamente a generare opere sociali, economiche, educative, in risposta ai bisogni personali e di tutti. Innumerevoli sono i sacrifici, le sofferenze, le fatiche, i cambiamenti richiesti: ma ogni crisi è un’oppor- tunità di nuova costruzione e conoscenza per chi è educato a vivere fino in fondo il proprio desiderio. Questo è il filo rosso dell’“anomalia sussidiaria” italiana che può, se viene recuperata, dare la forza e l’intelligenza per af- frontare il difficile cambiamento che l’attuale situazione del nostro Paese impone.

Risorse

Condividi l'evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie.

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ti potrebbe interessare:

2020/2021

Nel nome di Dante

Presentazione del libro di Marco Martinelli “Nel nome di Dante. Diventare grandi con la Divina Commedia” (Ponte alle Grazie, 2019).

Leggi Tutto »