La gioia di essere cristiani

Vivere la fede nelle periferie esistenziali del mondo

Quando

22/01/2014

Ora

20:45

Luogo

Auditorium Istituto San Zeno

Dettagli

Dialogo con Padre Aldo Trento sull’Esortazione apostolica Evangelii gaudium di Papa Francesco.

L'incontro

Ad un anno di distanza dalla chiusura del Sinodo dei Vescovi sulla nuova evangelizzazione, celebrato a Roma nell’ottobre 2012, e in occasione della chiusura dell’Anno della fede il 24 novembre 2013, Papa Francesco consegna alla Chiesa la sua prima Esortazione apostolica Evangelii gaudium. Un documento importantissimo, dal sapore fortemente programmatico, perché delinea il nuovo volto di Chiesa voluto da Papa Francesco. Una Chiesa povera, vicina alla gente, chiamata a cercare nuove strade e ad uscire da se stessa, per annunziare il Vangelo della misericordia a tutti gli uomini. Una Chiesa capace di curare le ferite, di farsi carico delle persone, accompagnandole come il buon samaritano che lava, pulisce, solleva il suo prossimo.
Solo così la Chiesa potrà essere credibile nel suo rinnovato slancio di annuncio del Vangelo.

Io vedo con chiarezza che la cosa di cui la Chiesa ha più bisogno oggi è la capacità di curare le ferite e di riscaldare il cuore dei fedeli, la vicinanza, la prossimità.

Papa Francesco

Interviene:

Padre Aldo Trento
Nato nel 1946 è dal 1989 missionario della Fraternità San Carlo Borromeo in Paraguay dove è responsabile di una clinica per malati terminali ad Asunción.

Foto

Condividi l'evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie.

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ti potrebbe interessare:

2020/2021

Nel nome di Dante

Presentazione del libro di Marco Martinelli “Nel nome di Dante. Diventare grandi con la Divina Commedia” (Ponte alle Grazie, 2019).

Leggi Tutto »