Le ragioni della musica

Incontro sul tema

Quando

05/10/2012

Ora

20:45

Luogo

Teatro Ristori

Dettagli

Pippo Molino
Compositore tra i più significativi presenti nel mondo musicale dall’inizio degli anni ’80, diplomato in Composizione e in Musica Corale e Direzione di Coro. I suoi lavori sono stati premiati in vari concorsi ed eseguiti nelle più importanti sedi concertistiche, diffusi in trasmissioni radio in Europa, Giappone, Stati Uniti. Ha tenuto rubriche musicologhe per la RAI ed è autore di saggi e scritti musicali. Nel 2000 ha pubblicato Manuale di Armonia Tonale ed ha fondato a Milano Arcipelago Musica. Dal 1986 dirige il coro di Comunione e Liberazione, con il quale ha registrto nel 2003 il cd n.25 della collana Spirto Gentil. Attualmente tiene un master di Composizione presso il Circolo Filologico Milanese.

Davide Zagoli
Pianista e direttore di coro, diplomato in pianoforte sotto la guida del Maestro Bonizzato con il massimo dei voti e la lode. Ha partecipato ai corsi di perfezionamento di G. Sandor e K. Bogino e a varie manifestazioni nazionali ed internazionali vincendo il concorso “K. Czerny” e classificandosi finalista al concorso internazionale “C. Soliva”. Ha vinto la prima edizione del “Premio Venezia”. Attualmente è titolare della cattedra di pianoforte presso la Scuola Media dell’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di S. Ambrogio di Valpolicella.

Cosimo Panozzo
Dopo la laurea in Economia si diploma in canto col massimo dei voti al Conservatorio “L. Campiani” di Mantova. Ha studiato con Ivo Vinco e Luciano Pavarotti. Dal 2005 debutto il ruolo di Nemorino di Elisir d’amore dando il via alla carriera nel repertorio prevalentemente di Mozart, Rossini, Donizetti nelle più grandi realtà musicali internazionali. Di recente è stato scelto a Vienna come nuovo giovane tenore testimonial esclusivo di una prestigiosa azienda di orologi di lusso Raymond Weil Geneve, marchio promotore della musica classica nel mondo.

Voce recitante Gabriella Sartori

L'incontro

Anche la musica, come il cuore, ha le sue ragioni. E la ragione fa rima con passione, tanto più se questa è ridestata da un maestro di fede e di umanità come don Luigi Giussani. Da qui nasca il desiderio di far incontrare la grande musica a più persone possibile, offrendo loro la possibilità di gustare, nella forma dell’opera artistica, una testimonianza suggestiva e profonda delle esigenze di verità e di bellezza che vivono nell’animo umano.

Musiche di Schubert, Mozart, Rossini e Molino

“Nella musica, nel panorama della natura, nel sogno notturno (come scrive nel suo Canto notturno Leopardi), è a qualcosa d’altro che l’uomo rende il suo omaggio”

L. Giussani

Foto

Condividi l'evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie.

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Ti potrebbe interessare:

2020/2021

Nel nome di Dante

Presentazione del libro di Marco Martinelli “Nel nome di Dante. Diventare grandi con la Divina Commedia” (Ponte alle Grazie, 2019).

Leggi Tutto »